Vino: nasce "Tenimenti Civa", 43 ettari e 350.000 bottiglie

Nel cuore dei Colli Orientali Friuli. Focus su Ribolla Gialla

(ANSA) - TRIESTE, 28 AGO - Sarà inaugurata venerdì prossimo, primo settembre, l'azienda agricola Tenimenti Civa di Bellazoia di Povoletto (Udine), nuova realtà vitivinicola dei Colli Orientali del Friuli. Titolare dell'azienda è Valerio Civa, di origine parmigiana, che opera nel settore da 30 anni, fondatore della società di distribuzione di grandi marchi ed etichette Effe.ci Parma. La nuova azienda friulana nasce nel 2016 proprio per realizzare quello che definisce "un innovativo progetto agricolo per la grande distribuzione". I vini, infatti, sono prodotti esclusivamente con uve della tenuta e di piccole realtà agricole locali costantemente monitorate. L'obiettivo è garantire una qualità medio-alta dei vini, destinati a un pubblico ampio di consumatori, distribuiti attraverso la grande distribuzione organizzata. La Tenuta si estende per 43 ettari vitati suddivisi tra Bellazoia, Povoletto, Ravosa, San Giovanni al Natisone e Manzano, con vitigni autoctoni come Ribolla gialla, Friulano Refosco dal peduncolo rosso e Schioppettino e, in misura minore, Sauvignon, Pinot grigio, Chardonnay, Glera, Cabernet e Merlot.
    Il 75% della produzione è di vini bianchi, in primo luogo Ribolla gialla al quale è dedicato un podere di dieci ettari, fra Manzano e San Giovanni al Natisone, unico per dimensioni sui Colli Orientali del Friuli, destinato a diventare di 30 ettari in un prossimo futuro. Dal 2017 per scelta aziendale sono stati eliminati i diserbanti per la gestione del sotto fila, fatta esclusivamente con mezzi meccanici.
    Tutte le uve sono vinificate nella cantina di Bellazoia, ristrutturata in tempi brevissimi, dotata di 78 vasche termo-condizionate per una capacità complessiva di 7000 ettolitri. Nel 2017 sono state acquistate 4 autoclavi da 60 ettolitri per spumantizzare la Ribolla gialla. Tutti i vini sono prodotti sotto la denominazione d'origine Friuli Colli Orientali e la più recente Doc Friuli.
    Nel 2016 sono state prodotte complessivamente 350.000 bottiglie. Con la Ribolla gialla viene realizzato il vino fermo e lo spumante, nelle versioni extra brut e dry, che verrà presentato il 1° settembre in occasione dell'inaugurazione ufficiale della Tenimenti Civa, alla quale parteciperanno Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Antonio Rallo, titolare dell'azienda Donnafugata, Ernesto Abbona, titolare Cantine Marchesi di Barolo e presidente Unione Italiana Vini. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa