Turismo: Cividale, quando il cielo è dei rapaci

Da luglio parco ornitologico propone spettacoli di falconeria

Redazione ANSA

CIVIDALE DEL FRIULI (UDINE) - Unico centro ornitologico in Friuli Venezia Giulia dedicato esclusivamente ai rapaci, il parco 'Acrobati del sole' di Cividale del Friuli (Udine) rappresenta una tappa inedita per chi decide di visitare la città ducale o le suggestive valli del Natisone che la circondano.
Inaugurato lo scorso luglio, il parco offre la possibilità di assistere a originali spettacoli di falconeria in una suggestiva arena con tribuna in legno e laghetto centrale. Grazie al lungo lavoro di quattro soci fondatori, il progetto è nato con l'intento di essere un luogo d'incontro tra uomini e animali, ma anche come spazio sicuro per la salvaguardia delle specie, grazie anche a un'area dedicata alla riproduzione dei rapaci.
Aquile delle steppe o Rapax, barbagianni, grifalchi e molte altre, tra le 15 specie ospitate all'interno del parco, sono i protagonisti assoluti in un contesto naturale rispettoso delle loro esigenze. L'unicità sta nella tipologia di impiego dei rapaci, addestrati con passione, profonda conoscenza e dedizione rispettosa delle caratteristiche venatorie e biologiche di ciascuna specie.
Il Parco, dove sono presenti anche una zona ristoro e una dedicata ai giochi per bambini, è aperto tutti i giorni ed è possibile o assistere al solo spettacolo di falconeria o anche visitare solamente le voliere dopo le esibizioni e durante gli orari di apertura al pubblico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in