Turismo: Italianway dopo Milano lancia progetto per Fvg

Start up mira a turn over di 4mln in 5 anni

(ANSA) - UDINE, 13 FEB - Attrarre, nei prossimi cinque anni, nelle Top destination già note ma anche nei borghi e nei centri meno conosciuti del Fvg, circa 160mila viaggiatori "affluent", ovvero con una capacità di spesa medio alta e desiderosi di vivere un'esperienza di soggiorno all'italiana, a vantaggio dei proprietari che vogliano mettere a reddito la seconda casa inutilizzata. E' il progetto di Italianway, start up innovativa del settore turismo- hospitality che punta sul Fvg dopo aver chiuso il 2019 con un consuntivo di 15 milioni euro e un portafoglio di oltre 1000 immobili in tutta Italia, ed aver lanciato quasi 50 destinazioni in tutta Italia. Il progetto punta a realizzare complessivamente un turn over di 4 milioni euro in 5 anni intercettando 160mila viaggiatori per 150mila notti prenotate. L'azienda punta sul 'vacation rental' in "maniera virtuosa e legale", come dicono Davide Scarantino e Marco Celani, rispettivamente Founder e AD di Italianway.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie