Calcio: De Zerbi "per Sassuolo campionato di sofferenza"

"Noi macchinosi e poco convinti, non siamo stati i soliti"

(ANSA) - UDINE, 12 GEN - "Non abbiamo fatto bene come altre volte. Non eravamo i soliti. Non conosco le ragioni perché la squadra a fatto bene in settimana". Non può essere soddisfatto il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi, sconfitto a Udine.
    "Abbiamo incontrato una squadra che sta bene, fisica, ha qualità - spiega il tecnico degli emiliani -. Noi siamo stati macchinosi, un po' titubanti in tante azioni. Abbiamo avuto anche noi alcune occasioni e le abbiamo sbagliate. Nel secondo tempo eravamo ripartiti attaccando, forse non in maniera convintissima, e questo è uno degli aspetti più negativi. Musso ha fatto due parate importanti sull'1-0". "Quando siamo partiti per il ritiro sapevamo che campionato dobbiamo fare. E' un campionato di sofferenza e dobbiamo tenere sempre la testa qui - ha concluso De Zerbi - Tre partite fa l'Udinese era sotto di noi, ha fatto tre vittorie e ci ha sorpassato". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa