Fincantieri: protocollo d'intesa da 300 milioni per 2 navi

Sottoscritto con l'armatore francese Ponant

(ANSA) - MILANO, 20 NOV - Fincantieri ha sottoscritto un protocollo d'intesa con l'armatore francese Ponant per la fornitura di due navi da crociera di nuova generazione. Il valore della commessa è di 300 milioni, con l'opzione per la realizzazione di una terza unità gemella. La consegna prevista per le due imbarcazioni, che saranno l'evoluzione della classe 'Ponant Explorers' ed opereranno nell'area sud del Pacifico per 'Paul Gauguin Cruises' è per il 2022. Avranno una stazza lorda di 11mila tonnellate ed ospiteranno circa 230 passeggeri ciascuna.
    Fincantieri ha già costruito per Ponant quattro unità ad Ancona: Le Boréal, L'Austral, Le Soléal e Le Lyrial. Vard, società norvegese controllata di Fincantieri, ha realizzato quattro unità della classe "Ponant Explorers" e consegnerà le ultime due della serie nel 2020. Le nuove navi - si legge in una nota congiunta - saranno costruite adottando le più avanzate tecnologie, caratterizzate dall'apparato-batterie più grande nel comparto, che consentirà operazioni senza fumo all'ancora.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa