Generali:Galateri, a Trieste come attori non solo spettatori

Presidente Gruppo, 'a Trieste per animare anche vita culturale'

(ANSA) - TRIESTE, 12 NOV - "Siamo qui come attori e non soltanto come spettatori. Trieste non è solo la sede legale delle Generali ma è anche una città in cui abbiamo molte attività operative e teniamo molto al contatto con questa città su tutti i fronti". Lo ha detto il presidente di Generali, Gabriele Galateri di Genola, a margine dell'incontro "Previdenza e Provvidenza, promosso dal Cortile dei Gentili" del Dipartimento del Pontificio Consiglio della Cultura e del dialogo tra credenti e non credenti, e organizzato in collaborazione con il Gruppo assicurativo. "Oggi siamo qui - ha aggiunto Galateri - per parlare di Provvidenza e Previdenza, che non solo sono due termini assonanti ma esistono tanti collegamenti, storici, filosofici e religiosi e artistici e culturali che si manifestano e quindi è una buona occasione per affrontare un tema di grandissima importanza". Una presenza che continuerà? "Siamo presenti a Trieste - ha precisato Galateri - e vogliamo animare la vita culturale di questa città". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa