Danieli: Trivillin, mercato acciaio in leggera crescita

Da Cina investimenti per passaggio da altoforno a elettrico

(ANSA) - UDINE, 22 OTT - "Il mercato del consumo dell'acciaio continua a essere in leggera crescita". Lo ha affermato Alessandro Trivillin, CEO di Danieli, in occasione della presentazione dei dati del bilancio 2018/2019, oggi a Buttrio (Udine). "Sono alcuni fenomeni che ci danno questa positività", ha spiegato. Tra questi "la regionalizzazione" e la "sostenibilità ambientale". Il Ceo Trivillin ha spiegato che il "driver di questo nuovo paradigma che si sta concretizzando in investimenti è la Cina". Attualmente "circa il 70% dell'acciaio nel Mondo viene prodotto con la tecnologia di altoforno, ad alto impatto ambientale. Il 30% è a forno elettrico. Danieli ha un grande know how in entrambi i settori ma è riconosciuta in particolare per il forno elettrico e quindi questa graduale sostituzione in tutto il mondo, a partire dalla Cina, porta nuovi investimenti e nuove opportunità per il nostro gruppo".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa