Prosecco: +50% export I semestre in Francia, Usa supera Gb

Coldiretti, produzione 2019 a 400 mln bottiglie (-10/15%)

(ANSA) - TREVISO, 13 SET - Le esportazioni di vino Prosecco verso la Francia nel primo semestre del 2019 sono aumentate del 50% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, e per la prima volta il mercato americano supera in valore - ma non per numero di bottiglie - quello inglese.
    La stima è di Coldiretti, che attribuisce alle vendite generali del prodotto oltre i confini nazionali un valore pari a 458 milioni di euro (+17%). Grazie a un +41% quella americana, con un fatturato di 131,5 milioni da gennaio a giugno, è diventata la prima destinazione superando la Gran Bretagna (129,8 milioni). In terza e quarta posizione Francia e Germania, paese quest'ultimo la cui progressione (+7%) si rivela più tiepida che in passato. I volumi di Prosecco diretti alla Cina registrano un +66% nel periodo.
    Secondo Coldiretti quest'anno il raccolto di uva glera sarà inferiore del 10-15% rispetto allo scorso anno ma "tale da garantire una produzione di grande eccellenza" pari a 400 milioni di bottiglie tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa