Musica: Gustav Mahler Jugendorchester, via a tour Europa

Il debutto a Ferragosto nella Basilica di Aquileia

(ANSA) - TRIESTE, 12 AGO - E' l'Orchestra giovanile più importante e conosciuta al mondo, la Gustav Mahler JugendOrchester (Gmjo) fondata da Claudio Abbado: per il terzo anno consecutivo, grazie al progetto di residenza promosso dal Teatro Verdi di Pordenone con la Regione Friuli Venezia Giulia - Promoturismo, il Summer Tour 2019 della formazione sarà concepito in Friuli, da dove prenderà il largo per le capitali europee della grande musica - da Salisburgo ad Amsterdam, Dresda, Essen, Francoforte, Lisbona - dopo i due concerti nella Basilica di Aquileia, la serata del 15 agosto e, la sera successiva, alla Snaidero di Majano. A dirigere l'orchestra sarà il giovane maestro austriaco Tobias Wogerer che oggi in un incontro con la stampa, a Pordenone, ha scelto di raccontarsi.
    "Guidare la Gmjo - ha detto - è un'esperienza entusiasmante, con 120 musicisti provenienti da tutta Europa. Partiremo, ad Aquileia e Majano, con un mix di Schubert e Mozart, nel segno delle sonorità del 'Wiener Klassik'". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa