Accoltellato a un fianco, giovane gravissimo a Udine

Albanese, forse colpito da connazionale fuori centro accoglienza

(ANSA) - UDINE, 22 LUG - Un giovane di origini albanesi, da poco maggiorenne, versa in gravissime condizioni in ospedale a Udine dopo essere stato accoltellato a un fianco. L'episodio si è verificato nel pomeriggio in strada, nei pressi di una struttura di accoglienza nella zona di San Domenico. Secondo una prima ricostruzione, a colpirlo, per motivi in corso di accertamento, sarebbe stato un connazionale, ancora minorenne. A quanto si apprende, i medici stanno operando il giovane nel tentativo di salvargli la vita. Sull'episodio indaga la Polizia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa