A fuoco una villetta, famiglia intossicata a Udine

Nonna, genitori e bimba portati in ospedale per accertamenti

(ANSA) - UDINE, 20 LUG - Una famiglia è rimasta intossicata a Udine in viale Tricesimo nell'incendio divampato nel piano seminterrato della villetta dove abitano. La famiglia - composta da madre, padre, una bambina e la nonna - è stata portata in ospedale per accertamenti dopo aver inalato fumo. L'incendio è divampato in tarda mattinata al seminterrato della villetta adibito a box auto e deposito di materiale. Secondo quanto appurato dai Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Udine intervenuti sul posto, le fiamme sarebbero scaturite durante alcuni lavori di riparazione in corso su una delle due vetture che si trovavano nel garage. Le due auto sono state parzialmente distrutte. Le fiamme hanno provocato danni al solaio e agli impianti elettrici. Il fumo ha invaso il vano scale e raggiunto l'appartamento in cui si trovava la famiglia.
    L'abitazione è stata dichiarata inagibile. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Nuova Europa