Friulia: nuovo piano a supporto di microimprese e giovani

Previsti affiancamenti per 130 nuove attività imprenditoriali

(ANSA) - TRIESTE, 9 LUG - Friulia cambia e punta a supportare anche le micro imprese e le ditte individuali. Queste le novità principali contenute nel piano industriale 2019-2022, approvato oggi dal consiglio di amministrazione nella sede di via Locchi a Trieste, e presentato dalla presidente della finanziaria controllata dalla Regione Fvg, Federica Seganti, e dal governatore Massimiliano Fedriga. Il patrimonio della holding è di 640 milioni di euro, 90 quelli a disposizione, e l'obiettivo è di arrivare a 70 imprese nel portafoglio a cui si aggiunge l'erogazione di finanziamenti ad un target stimato di oltre 130 giovani imprese in fase di crescita tramite gli strumenti di finanza agevolata. Sono complessivamente sette i filoni di intervento di Friulia, oltre ai capitali per lo sviluppo dell'impresa che vanno da 0,5 milioni di euro a 12 milioni, al money coaching fino a 0,5 milioni e il rilancio aziendale fino a 5 milioni, si aggiungono i minibond fino a 3 milioni di euro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa