Regione: Aula approva ddl omnibus,novità per lavoro e sanità

Incentivi a imprese che assumono residenti da 5 anni in Fvg

(ANSA) - TRIESTE, 25 GIU - Via libera dall'Aula del Consiglio regionale al ddl Omnibus proposto dalla Giunta. Il provvedimento è passato con i voti della maggioranza (Lega, Progetto Fvg, Forza Italia, Fratelli d'Italia), contrarie le opposizioni (Partito democratico, Movimento 5 stelle, Patto per l'autonomia, Cittadini, Open Fvg). Nella norma sono contenuti per lo più adeguamenti tecnico amministrativi, ma anche interventi che riguardano la sanità, come ad esempio lo spostamento del punto nascita dall'ospedale di Palmanova a quello di Latisana. Sul fronte occupazionale è stato approvato, tra gli altri, un articolo che riserva gli incentivi alle aziende che assumono lavoratori penalizzati dalla crisi e residenti continuativamente in Friuli Venezia Giulia da almeno cinque anni. Disco verde anche alla compartecipazione della Regione Fvg con 350 mila euro alla spese dello Stato per i rimpatri forzati dei migranti.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa