Fincantieri:favorire innovazione navale,via progetti con Cnr

Da cabina intelligente a droni per sicurezza a bordo

(ANSA) - TRIESTE, 18 GIU - Un prototipo di cabina intelligente, dotata di sensori ambientali e indossabili per fornire in modo automatico servizi e applicazioni personalizzati. Un sistema per aumentare la sicurezza fisica a bordo, comprensivo di droni automatici da impiegare in caso di uomo in mare. E ancora, un modello integrato di recupero di energia dai rifiuti prodotti a bordo. Sono alcuni argomenti affrontati nei sei progetti di ricerca multidisciplinari presentati da Fincantieri e Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), nell'ambito del finanziamento per l'innovazione in campo navale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
    Il programma si inserisce nella strategia seguita da Fincantieri di Open Innovation. Il Cnr, che ha svolto un ruolo di hub di innovazione, ha coinvolto nove istituti del Dipartimento di ingegneria, ict e tecnologie per l'energia e i trasporti (Cnr-Diitet), uno del Dipartimento scienze chimiche e tecnologie dei materiali (Cnr-Dsctm) e tre università (Genova, Trieste e Sapienza). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa