Ricerca: da laser a stampe 3d, 300 maker in fiera a Trieste

Icpt, così scienza più vicina. Fedriga, opportunità per imprese

(ANSA) - TRIESTE, 25 MAG - C'è chi spiega come costruire un laser nel proprio garage, chi ha inventato una mini ferrovia digitale, chi, attraverso il connubio di una tecnologia di 40 anni fa e quella attuale, ha costruito un orologio con valvole tubo nixie. E ancora, c'è chi ha riprodotto (in miniatura) la forza della Bora e chi mostra le sue stampe 3d. Provengono da tutto il Fvg, da altre regioni e da Slovenia, Croazia, Spagna e Repubblica Ceca, e hanno portato in "fiera" le loro invenzioni con l'obiettivo avvicinare il mondo della scienza al grande pubblico. E' la "Trieste Mini Maker Faire - la festa dell'ingegno", inaugurata oggi al Centro di Fisica Teorica Abdus Salam (Icpt) e che fino a domani ospiterà gli stand di circa 300 makers. "E' un modo per avvicinare la scienza al grande pubblico", ha ribadito Sandro Scandolo dell'Icpt. Da questa iniziativa, ha osservato il presidente del Fvg, Massimiliano Fedriga, possono nascere "opportunità imprenditoriali" collegate alla "ricerca presente a Trieste". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa