Trieste, gigante di ferro Ursus spostato da Molo IV a Audace

Al via kermesse sportiva Mare Nordest, sarà piattaforma tuffi

(ANSA) - TRIESTE, 16 MAG - Ci sono volute circa 3 ore per spostare lo storico pontone Ursus dal Porto Vecchio fino al Molo Audace, dove da domani e fino al 19 maggio prossimo, sarà protagonista di Mare Nordest, evento dedicato alla cultura del mare e alla salvaguardia dell'elemento marino, "trasformandosi in pedana" per i tuffi da grande altezza. Iniziate alle 10.30 circa di questa mattina, le operazioni sono state più lunghe del previsto per via delle condizioni meteo marine e si sono concluse verso le 13.30. Su richiesta della kermesse sportiva il gigante di ferro - 70 metri d'altezza, 1.100 mq di superficie, vero e proprio pezzo di archeologia industriale risalente al 1913 - Ursus verrà utilizzato in occasione delle esibizioni di grande altezza, di sabato alle ore 15. I più forti tuffatori a livello mondiale della categoria, tra i quali anche l'attuale campione delle World Series Gary Hunt e Alessandro De Rosa, triestino e unico tuffatore italiano di categoria, si tufferanno dalla piattaforma posta a 27 metri d'altezza. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa