Migranti: Meloni, Fvg rischia diventare Lampedusa del Nord

'Governo abbia più attenzione per questo territorio'

(ANSA) - TRIESTE, 13 MAG - "Il tema dell'immigrazione per noi è un tema molto importante ed è particolarmente importante segnalarlo qui perché il Fvg rischia di diventare la Lampedusa del Nord e nessuno parla di quello che sta accadendo sul nostro confine orientale e su quello che accade e sugli immigrati che arrivano dalla rotta balcanica". Lo ha affermato la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, oggi a Trieste per un incontro elettorale. "Tra l'altro - ha precisato - l'Italia ha speso 230 milioni di euro che sarebbero stati dati alla Turchia di Erdogan che avrebbe dovuto fermare il flusso di immigrati che arrivano da Est. Evidentemente la Turchia non sta facendo bene il suo lavoro". Meloni ha quindi chiesto "al Governo di avere attenzione per questo territorio, crediamo che con la Polizia di Frontiera sul confine ci debba stare l'Esercito e crediamo anche che si dovrebbe lavorare per le pattuglie miste con la polizia slovena". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa