Salute: esperto, diete iperproteiche fanno male

Fontana, servono alimentazione corretta, sport e consapevolezza

(ANSA) - TRIESTE, 19 APR - "Le diete iperproteiche che tanto vanno di moda non fanno bene. Lo dicono alcuni studi che stiamo portando avanti e che dimostrano che perdere peso, dal punto di vista metabolico" non significa "non essere a rischio di tumori, invecchiamento accelerato e altre patologie". Attenzione, dunque, "a queste mode, alle fake news e alle soluzioni semplici a problemi complessi". Per vivere a lungo, bisogna avere una corretta alimentazione, fare attività fisica e essere consapevoli di cosa si porta in tavola". Sono questi i consigli dell'esperto dell'invecchiamento e di nutrizione, Luigi Fontana, docente all'Università di Sydney, in questi giorni in Italia dove terrà una serie di conferenze. "Alcuni studi che stiamo elaborando insieme con alcuni colleghi negli Stati Uniti - spiega in un forum all'ANSA - ci dicono che una persona può perdere peso, ma che dal punto di vista metabolico può essere ancora a rischio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa