Premio Terzani: Palmanova, no prevaricazioni, ma disponibili

Comune ritiene un peccato se manifestazione va fuori regione

(ANSA) - TRIESTE, 31 MAR - "Il premio Terzani e il Festival Vicino/Lontano sono eventi culturali di livello. Abbiamo il dovere di salvaguardare il grande valore che creano in regione.
    Per questo, come Comune di Palmanova, senza prevaricare o voler far alcuna polemica con il Comune di Udine, ci mettiamo a disposizione degli organizzatori per ospitare e sostenere le manifestazioni". Così Francesco Martines, Sindaco di Palmanova, interviene nelle polemiche sorte in questi giorni attorno all'appuntamento culturale. "Palmanova, città UNESCO, città di cultura, accogliente, baricentrica a livello regionale è pronta a fare la sua parte, mettendo a disposizione i locali e il supporto necessario per fare in modo che l'evento venga valorizzato e continui la sua opera di divulgazione culturale, di dibattito e confronto di idee, di formazione e promozione del territorio", ha aggiunto Martines. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa