Scuola: Gorizia, arriva la videosorveglianza in 15 istituti

Sindaco, intervento a tutela sicurezza studenti e operatori

(ANSA) - GORIZIA, 29 MAR - Il Comune di Gorizia attiverà un sistema di videosorveglianza in 15 istituti scolastici cittadini. Ad annunciarlo è il sindaco, Rodolfo Ziberna, che parla di "un intervento molto significativo, che va nella direzione di dare maggior sicurezza ai nostri ragazzi, agli operatori e, di conseguenza alle famiglie". La questione della sorveglianza nelle scuole a Gorizia - ricorda una nota - era scoppiata nell'ottobre del 2017, dopo gli atti vandalici, realizzati di notte, che avevano provocato grossi danni alla scuola "Perco" di Lucinico, costringendo studenti e insegnanti a trasferirsi in un'altra sede per diversi mesi. Da quel momento, l'amministrazione comunale si era impegnata a ricercare fondi per riuscire a installare delle telecamere che consentissero un controllo continuativo sulle scuole, sia esternamente sia internamente. L'installazione delle telecamere avverrà nei prossimi mesi e potrebbe essere già attiva dal prossimo anno scolastico. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa