Conte a Trieste, 'avevo impegno, non potevo mancare'

Vareremo Codice disabilità

(ANSA) - TRIESTE, 14 SET - "Avevo preso un impegno, non potevo mancare. Sono felice di essere a Trieste ". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte appena giunto al Parco di Miramare, in occasione della sua visita a Trieste. Ad accoglierlo c'erano il Sottosegretario Vincenzo Zoccano, il governatore Fvg Massimiliano Fedriga. "Dobbiamo varare un codice per le disabilità e la manifestazione di oggi va proprio in questa direzione". Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte al Castello di Miramare alla firma della Manifestazione di intenti per garantire la Accessibilità internazionale al Parco e al castello di Miramare, accessibili a qualunque portatore di disabilità. Il primo ministro ha poi letto l'Art.26 sui diritti fondamentali dell'Unione europea. "Questo di oggi è un primo passo cui seguirà il Codice; che i fatti assecondino gli annunci e le promesse". L'iniziativa è promossa dal sottosegretario alle Disabilità, Vincenzo Zoccano, che lo stesso premier ha definito "infaticabile"; alla firma c'era anche il Governatore Fvg, Fedriga.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa