Taser: procuratore Trieste, valutare bene effetti clinici

'Nutro alcune residue perplessità'

(ANSA) - TRIESTE, 13 SET - ''Credo che occorra ancora un vaglio approfondito per valutare gli effetti clinici''. E' il parere del Procuratore Capo di Trieste, Carlo Mastelloni, in merito agli effetti dell'utilizzo della pistola elettrica Taser.
    L'arma è in via di sperimentazione dal 5 settembre scorso in dodici città italiane e ieri è stata utilizzata in alcune azioni di ordine pubblico da parte delle forze dell'ordine. ''Nutro alcune residue perplessità di ordine clinico - ha aggiunto il Procuratore - laddove il taser venisse impiegato in danno di alcuni soggetti'', come potrebbe essere il caso di persone cardiopatiche. Mastelloni ha poi parlato di uno ''strumento delicatissimo con annesso un protocollo di impiego provvisorio assai complicato''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa