Ferrovie: al via servizio transfrontaliero Friuli Vg-Lubiana

Sottosegretario Siri, Italia e Slovenia ancora più vicine

(ANSA) - TRIESTE, 9 SET - Da oggi Italia e Slovenia sono ancora più vicine grazie alla riapertura della tratta ferroviaria Udine-Trieste-Lubiana. Il nuovo servizio transfrontaliero, nato dalla collaborazione tra Friuli Venezia Giulia e Slovenia, è stato inaugurato questa mattina alla stazione centrale di Trieste, alla presenza, fra gli altri, del Commissario Ue ai Trasporti, Violeta Bulc, del ministro delle Infrastrutture sloveno, Peter Gaspersic, del sottosegretario per le Infrastrutture e i Trasporti, Armando Siri e del presidente Fvg, Massimiliano Fedriga. "Si tratta - ha detto intervenendo il sottosegretario Siri - di un progetto molto importante che si inserisce nel rafforzamento dei rapporti tra Italia e Slovenia". La connessione e i trasporti, ha sottolineato, rappresentano "la premessa per lo sviluppo economico di questo territorio". Il piano di questo governo, ha proseguito, è quello di spostare quanto più possibile "il trasporto su gomma a quello su rotaia".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa