Violenza sessuale: 17enne denuncia, indagini su giovane

Episodio a Bibione, ragazza si risveglia svestita in spiaggia

(ANSA) - VENEZIA, 8 SET - I carabinieri di Portogruaro (Venezia) stanno svolgendo indagini su una violenza sessuale denunciata da una 17enne tedesca, che si sospetta possa essere stata compita da un connazionale di 23 anni. Un rapporto di quanto è avvenuto è stato depositato alla procura di Pordenone.
    Al momento, secondo quanto si è appreso, non sono stati emessi provvedimenti.
    La giovane, che era in vacanza a Bibione con una un'amica di famiglia, dopo una serata trascorsa in una discoteca si sarebbe allontanata dal locale, la notte tra il 5 e 6 settembre, con un giovane connazionale che aveva appena conosciuto. Ciò che è avvenuto dopo la ragazza non lo ricorda: si è svegliata in spiaggia, svestita, con vari graffi sulle braccia e accusando dei dolori. All'ospedale i medici hanno appurato che la 17enne è stata vittima di una violenza sessuale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa