Musica: Pordenone, al via XXVII Festival di Musica Sacra

Otto concerti e sette nazioni coinvolte

(ANSA) - PORDENONE, 28 AGO - Otto grandi concerti di forte ispirazione spirituale, per un network musicale che coinvolge ben 7 nazioni europee - Polonia, Ungheria, Francia, Germania, Russia, Olanda, oltre all'Italia - e nomi di spicco della musica e della scena contemporanea, come Markus Stockhausen, Mirko Guadagnini e Marco Baliani.

Torna da domani e fino al 19 dicembre prossimo, il Festival Internazionale di Musica Sacra di Pordenone la cui 27/ma edizione è dedicata al tema "Passioni e Risurrezioni", un leitmotiv fortemente legato ai tempi moderni "e alla necessità di guardare al futuro con fattiva speranza".

Promosso da Presenza e Cultura con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, curato dai musicologi Franco Calabretto e Eddi De Nadai, il festival toccherà anche le località di Spilimbergo, Cordenons, Barcis, San Vito al Tagliamento, Sesto al Reghena e Cividale del Friuli. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa