Migranti: Regione Fvg, via a modello per utilizzo Forestale

Rapporti in tempo reale con Forze ordine

(ANSA) - TRIESTE, 27 AGO - Un modello operativo per segnalare presenze anomale sul territorio e comunicare in tempo reale con le Forze dell'Ordine: è stato definito oggi e sarà attivo nei prossimi giorni, dando seguito alla disposizione del governatore Fedriga di impiegare il Corpo Forestale contro l'immigrazione illegale. "La novità - spiega il governatore - non sono azioni di monitoraggio ma un modello organizzativo che consentirà di rapportarsi con Forze dell'Ordine. Gli interventi, ora limitati a Trieste, avranno cadenza settimanale". Bolzonello (Pd), capogruppo Fvg: "Sui nuovi compiti di pattugliamento dei confini da parte dei forestali arriva la conferma di quello che il presidente Fedriga ha in testa: gli agenti del corpo verranno usati solo per permettere alla Lega di mostrare la sua faccia cattiva contro i migranti". E' "offensivo e molto poco rispettoso tutto questo parlare dei "soldi buttati per l'accoglienza e chiediamo alle istituzioni di questa città almeno di riconoscere il lavoro che viene svolto quotidianamente e di non condannarlo se si verificano situazione straordinarie come le attuali", affermano in una nota congiunta Csi, Caritas e altre organizzazioni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa