Percezione vista cambia se cambia contesto, focus a Trieste

Todorovic spiega fenomeno illusioni visive a conferenza Ue

(ANSA) - TRIESTE, 26 AGO - Quali sono gli effetti del 'contesto', in un'immagine, sulla percezione visiva? Dejan Todorovic, docente del Dipartimento di Psicologia all'Università di Belgrado, da anni studia il fenomeno: "una stessa cosa appare diversa alla vista se messa in contesti diversi e non c'è un'unica teoria che può spiegare il fenomeno a cui assistiamo".
    Todorovic ha aperto oggi a Trieste l'European Conference on Visual Perception 2018, realizzato con proESOF e a cui, fino al 30 agosto, parteciperanno esperti da tutto il mondo e scienziati dell'Europa centro-orientale. L'evento raduna esperti di psicologia, neuroscienze, scienze cognitive, ma anche ottica, oftalmologia, matematica.
    "La comunità scientifica - osserva Todorovic - sta studiando da 150 anni i fenomeni legati alle illusioni visive. L'obiettivo dei miei studi è capire come lavora il sistema visivo. Penso di aver capito qualcosa - sorride - ma i miei colleghi dicono di no. Questo è un bene, perché solo così la scienza progredisce, solo con differenti opinioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa