Infanzia: Save Children,in Fvg minor tasso povertà educativa

Ma solo 2 bimbi su 10 al nido. 4 ragazzi su 10 non leggono libri

(ANSA) - TRIESTE, 12 MAG - È il Friuli Venezia Giulia la regione italiana con il minor tasso di povertà educativa tra bambini e ragazzi. Ma solo 2 bambini su 10 frequentano l'asilo nido o un servizio per la prima infanzia; più di 8 classi su 10 delle scuole secondarie non offrono il tempo pieno agli studenti; quasi 1 ragazzo su 3 non naviga su internet e più di 4 su 10 non leggono libri. E' quanto emerge dal rapporto "Nuotare contro corrente. Povertà educativa e resilienza in Italia" diffuso oggi da Save the Children, in occasione del lancio della campagna Illuminiamo il futuro. Il dato sul tasso di povertà educativa è il risultato di una somma di indicatori. In Fvg l'8% dei ragazzi abbandona la scuola precocemente, contro il 14% della media italiana; il 78% (contro l'87% della media nazionale) non frequenta l'asilo nido; il 59% (66%) delle classi della scuola primaria e più dell'80% (86%) di quelle della secondaria, non offrono l'opportunità del tempo pieno agli studenti; il 32% (49%) non accede al servizio di mensa scolastica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa