Immigrazione: Fvg, rimesse superano i 100 milioni

Indagine Ires su dati Banca d'Italia

(ANSA) - TRIESTE, 21 APR - Nel 2017 il Fvg è stata la regione con la crescita percentuale più elevata delle rimesse degli immigrati (+26,6%; da 81,7 a 103,4 mln euro). Lo rivela una indagine Ires Fvg di Alessandro Russo su dati di Banca d'Italia.
    Nell'Isontino (+14,2%) e soprattutto in provincia di Trieste (+156,7%) si registrano gli incrementi più rilevanti, dovuti prevalentemente ai flussi monetari diretti verso il Bangladesh, primo Paese di destinazione dei trasferimenti (con 21,2 mln), superando nel 2017 la Romania (15), che è la comunità straniera più numerosa in regione. In provincia di Udine i principali Paesi destinatari delle rimesse sono Romania e Georgia, in quella di Pordenone Romania e India. A livello nazionale le rimesse sono stabili. Nel 2017 il valore delle rimesse verso l'estero degli immigrati in Italia ha mostrato stabilità (poco più di 5 miliardi), dopo 5 anni consecutivi di calo. Nel 2011 i flussi diretti in Cina avevano superato 2,5 miliardi per poi diminuire fino ai 136 milioni del 2017 (-95%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa