Infrastrutture: finanziamento Unicredit a Interporto Trieste

Per creare nuovo polo logistico intermodale di Bagnoli

(ANSA) - TRIESTE, 27 FEB - Interporto di Trieste e UniCredit hanno firmato un accordo per lo stanziamento di un finanziamento di 14,5 milioni di euro a supporto degli investimenti per la creazione del nuovo polo logistico intermodale di Bagnoli.
    L'intesa è stata siglata dopo l'acquisizione delle aree ex Wärtsilä, 270 mila metri quadri, per la creazione del polo logistico retroportuale e l'aumento di capitale da 7,3 milioni di euro sottoscritto da Friulia, Autorità Portuale di Trieste e Camera di Commercio di Trieste.
    Le linee di credito messe a disposizione, che attingono a fondi Frie e prevedono un piano di rientro a 15 anni, saranno copertura finanziaria di un investimento che, tra costi di acquisizione e lavori di adeguamento su strutture e linee viarie e di trasporto, si attesterà sui 20 milioni di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa