Elezioni: Patuanelli (M5S), emergenza Ferriera Trieste

'Serve accordo scopo per chiudere area a caldo'

(ANSA) - TRIESTE, 21 FEB - C'è anche l'"emergenza Ferriera di Servola" tra le istanze che il capolista M5S per il Senato proporzionale in Fvg, Stefano Patuanelli, intende portare avanti se eletto. "Lo diciamo da molti anni - ha spiegato durante un Forum all'ANSA - la produzione della ghisa partendo dal carbone non è il futuro che vogliamo per Trieste. Tentativi di coniugare occupazione e ambiente sono stati fatti ma nel modo sbagliato".
    Secondo Patuanelli si può "salvaguardare l'occupazione attraverso una revisione dell'accordo di programma, che metta attorno a dati di fatto i Ministeri dell'Ambiente e dello Sviluppo economico, Regione, Comune e ovviamente anche l'imprenditore". "Si può arrivare a un accordo di programma di scopo - conclude Patuanelli - dove l'obiettivo finale è chiudere l'area a caldo: il laminatoio dovrà continuare, sarà possibile utilizzare la banchina per attività portuale, ci sarà vicino la piattaforma logistica e sarà possibile inserire la zona franca anche nella proprietà di Siderurgica Triestina".
   

LIVE SU FACEBOOK

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa