Citylife: dal 2020 la torre Libeskind, sede Pwc vale 280 mln

Architetto, Milano città storica che si spinge avanti

(ANSA) - MILANO, 19 FEB - Dal 2020 la torre Libeskind si ergerà nel business district di Citylife e diventerà la nuova sede milanese di Pwc. "E' un esempio di real estate moderno" ha detto l'a.d. di Generali Real Estate e presidente di Citylife, Aldo Mazzocco, spiegando che il suo valore di mercato stimato "sarà tra i 270-280 milioni di euro".
    Denominata "il Curvo", per la sua forma che si sviluppa verticalmente come un prisma, la torre dell'architetto Daniel Libeskind ospiterà 3.000 professionisti e si affiancherà, con i suoi 175 metri di altezza e 31 piani, agli altri due grattacieli simbolo del progetto Citylife: Torre Isozaki (la più alta e acquistata da Allianz) e Torre Hadid, che ospiterà,ßla nuova sede di Generali. ß Per l'architetto Libeskind, "Milano è un esempio fantastico di città storica con una tradizione molto potente che è stata capace di spingersi avanti verso il mondo contemporaneo", unendo questa tradizione con l'innovazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa