Italia-Albania, al via missione imprenditoriale a Tirana

Partecipano 178 aziende, 14 associazioni e 3 banche

(ANSA) - ROMA - 178 aziende (di cui 35 nell'ambito della seconda edizione del Piano Export Sud), 14 tra Associazioni Industriali, di Categoria e Istituzioni pubbliche, 3 Banche, per un totale di oltre 346 partecipanti. Questi i numeri della prima Missione imprenditoriale in Albania che prenderà il via il 18 febbraio a Tirana.
    Un'iniziativa a carattere plurisettoriale promossa dai Ministeri dello Sviluppo Economico e degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e organizzata da Agenzia ICE, Confindustria, ABI, Alleanza delle Cooperative, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Rete Imprese Italia e Unioncamere. La delegazione, guidata dal Sottosegretario allo Sviluppo Economico, Ivan Scalfarotto, vedrà la partecipazione, tra gli altri di Alberto Cutillo, Ambasciatore italiano in Albania, Michele Scannavini, Presidente dell'Agenzia ICE, Vincenzo Boccia, Presidente di Confindustria, Guido Rosa, Vice Presidente ABI per l'internazionalizzazione, Mauro Del Savio, Presidente di Finest, Alessandro Decio, Amministratore Delegato di SACE e Alessandra Ricci, Amministratore Delegato di Simest. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa