Montagna: Cnsas Fvg, 2017 record con oltre 300 interventi

Soccorse 357 persone, 42 vittime recuperate

(ANSA) - TRIESTE, 31 DIC - "Per il servizio regionale è stato un anno molto impegnativo. Per la prima volta nella nostra storia gli interventi di soccorso superano le 300 unità: 306, per un totale di 357 persone soccorse, 1250 giornate/uomo (oltre 8000 ore di lavoro) e 42 vittime recuperate (34 nel 2016)" E' il bilancio dell'attività 2017 del Soccorso Alpino e Speleologico del Fvg, tracciato dal presidente Vladimiro Todesco.
    Forti "le attività di aggiornamento dei tecnici", con varie esercitazioni tra le quali una internazionale nel Canin con la partecipazione di speleologi provenienti da Slovenia e Ungheria.
    Todesco sottolinea anche il "riconoscimento istituzionale ottenuto con la legge regionale Disposizioni per valorizzazione e potenziamento del Soccorso Alpino regionale" con la quale il CNSAS - FVG "inserito come organo tecnico nella sanità regionale è parte di un sistema regionale integrato con Protezione Civile e Corpo Forestale Regionale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa