Carabinieri: reati stabili in provincia Udine

Oltre 2mila delitti scoperti

(ANSA) - UDINE, 28 DIC - Stabile il numero dei reati commessi in provincia di Udine: 11.240 nel 2017 quelli denunciati ai Carabinieri, ma aumentano i delitti scoperti con autori noti (2.104), gli arresti (381) e le denunce (3.184). E' il bilancio degli ultimi 12 mesi di attività dei Carabinieri del Comando provinciale di Udine presentato oggi dal Comandante provinciale, colonnello Marco Zearo, nel corso della conferenza stampa di fine anno. Calano leggermente i furti, in flessione costante da 4-5 anni a questa parte, scesi dai 6.386 del 2016 ai 6.171 del 2017, con un leggero aumento dei casi scoperti, saliti da 354 a 369, mentre si riscontra un lieve aumento delle rapine salite da 44 a 52 (scoperte da 18 a 24), tra cui rientrano però anche tutti i casi di rapine improprie, che costituiscono la maggior parte dei casi. Aumentano invece le frodi informatiche salite da 1.064 a 1.284, di cui 200 scoperti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa