Regeni: ricercatrice Cambridge sarà interrogata

Lo annuncia il ministro Alfano, 'passo avanti significativo'

(ANSA) - ROMA, 6 DIC - "C'e' una novita' che ritengo significativa" sul caso di Giulio Regeni. "Il giudice britannico ha accettato l'ordine di investigazione europeo e che la professoressa di Cambridge possa essere interrogata". Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano durante la registrazione di Porta a Porta, riferendo di un incontro oggi con il collega Boris Johnson, e parlando di "un avanzamento significativo". Perche' Regeni, oltre ad essere cittadino italiano, e' stato un ricercatore di Cambridge, ha aggiunto.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa