Anziana travolta, pirata strada donna era in casinò Slovenia

Rintracciata da Polizia slovena, arrestata da CC Trieste

(ANSA) - TRIESTE, 6 DIC - E' stata individuata poco oltre il confine tra Italia e Slovenia l'automobilista che ieri sera aveva travolto e ucciso un'anziana di 85 anni, di Trieste, mentre camminava sul ciglio della strada nella località carsica di Basovizza.
    A dare l'allarme avvertendo di Carabinieri della locale stazione era stato un amico della donna, di 86 anni, che nonostante fosse in stato di choc ha dato agli investigatori le prime indicazioni per il rintraccio dell'autovettura.
    Alle ore 21.00, una pattuglia della polizia slovena ha comunicato di aver notato nei pressi del parcheggio del Casinò di Lipiza (Slovenia), un'utilitaria italiana che presentava danni compatibili. Poco lontano è stata notata la moglie del proprietario, C.A., 68 anni, ancora in possesso delle chiavi dell'auto. Presa in carico al confine dai militari dell'Arma la donna è stata arrestata per omicidio stradale colposo con fuga del conducente, quindi portata alla propria abitazione, agli arresti domiciliari. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa