Bucano muro banca da bar vicino, messi in fuga da allarme

Ladri lasciano una mazza usata per sfondare la parete

(ANSA) - UDINE, 1 DIC - Tentano di entrare in banca forando il muro perimetrale passando dal bar confinante, un locale chiuso da tempo, ma vengono messi in fuga dal sistema di allarme.
    È successo ieri sera intorno alle 23.30 a Buia (Udine). I malviventi si sono introdotti nel locale vuoto che confina con il muro della filiale e hanno scavato un buco con un diametro di circa 50-60 centimetri. È a quel punto che è scattato l'allarme che ha messo in fuga i ladri, scappati abbandonando sul posto una mazza usata probabilmente per sfondare la parete.
    Nulla è stato asportato. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Tolmezzo (Udine). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa