Lavoro: Uil, in Fvg più occupati ma meno giovani

Dati a livelli pre-crisi ma calano under 35

(ANSA) - TRIESTE, 07 NOV - In Friuli Venezia Giulia “siamo tornati sopra la soglia dei 500 mila occupati, sui livelli pre-crisi. Ma in quei 500 mila occupati si contano circa 50 mila ultra 55enni in più ancora al lavoro e 50 mila giovani – dai 15 ai 34 anni – in meno. Sono tanti anche i lavoratori a tempo preario, determinato, i part-time involontari”. Lo ha dichiarato il segretario generale Uil Fvg Giacinto Menis in occasione di un consiglio confederale regionale con cui la sigla sindacale ha aperto la nuova stagione congressuale che culminerà con il X Congresso Fvg il 31 maggio 2018 e con il XVII Congresso nazionale il 21, 22 e 23 giugno 2018 a Roma.
    La Uil ha ribadito l’impegno del sindacato sulle pensioni, portato recentemente all’attenzione dei Prefetti del Friuli Venezia Giulia con manifestazioni congiunte con Cgil e Cisl. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa