Sanità: Giunta allarga programma odontoiatria sociale

Eliminato limite 65 anni per protesi, più casi vulnerabilità

(ANSA) - TRIESTE, 8 SET - Dopo un anno di applicazione cambia in parte il modello organizzativo del programma regionale di odontoiatria sociale e si amplia la platea di chi ha diritto alle prestazioni. Le novità sono contenute in una delibera approvata oggi dalla Giunta regionale.
    Viene innanzitutto eliminato il requisito del 65/o anno di età per avere diritto alle protesi. Vengono aumentati i casi di vulnerabilità sanitaria che danno diritto alle prestazioni, in particolare, i pazienti in terapia anticoagulante orale e quelli con gravi disabilità, anche in strutture residenziali. Si prevede che le prestazioni possano comunque essere fornite dalla rete odontoiatrica pubblica a tutti i cittadini residenti. In questo caso occorrerà pagare il ticket. Sono inoltre puntualmente definiti i criteri di priorità per l'accesso alle prestazioni urgenti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa