Migranti: Serracchiani firma pdl radicali "Ero straniero"

Incontro a Trieste con Emma Bonino

(ANSA) - TRIESTE, 8 SET - "La proposta di legge che hanno fatto i Radicali, e che Emma Bonino porta avanti con la raccolta delle firme, è un'iniziativa importante. Io stessa oggi la sottoscriverò e invito a sottoscriverla". Lo ha affermato oggi a Trieste la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, che ha preso parte a un incontro pubblico con la leader radicale, dedicato alla promozione della campagna "Ero straniero" per l'abolizione della legge Bossi-Fini.
    "Il riconoscimento della centralità del tema dei diritti - ha proseguito Serracchiani - da parte di questa regione, e di Trieste in particolare, ha un valore anche storico indiscutibile. Si tratta però di trovare un punto di equilibrio, perché ci sono i diritti di chi arriva fin qui e ha bisogno di aiuto, ma c'è anche il diritto di chi accoglie, di vedere rispettati i propri principi, usanze e modi di vivere". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa