Pordenonelegge: oltre 500 autori per edizione 'maggiorenne'

La 18/a Festa del libro in programma dal 13 al1 7 settembre

(ANSA) - PORDENONE, 7 SET - Oltre 500 autori italiani e internazionali, 313 eventi in una quarantina di location, più di 40 anteprime editoriali, oltre un migliaio di operatori editoriali e 220 "Angeli" per gli autori e il pubblico, stimato lo scorso anno in oltre 150 mila presenze. Sono i numeri dell'edizione 2017 di Pordenonelegge, la Festa del Libro con gli Autori in programma dal 13 al 17 settembre, giunta alla 18/a e presentata oggi.
    Diventa "maggiorenne" il festival a cura di Gian Mario Villalta (direttore artistico), Alberto Garlini e Valentina Gasparet, promosso dall'omonima Fondazione, sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia con le istituzioni locali.
    Il festival sarà inaugurato dallo scrittore spagnolo Carlos Ruiz Zafòn il 13 settembre al Teatro Verdi, intervistato dal giornalista Edoardo Vigna su "Labirinto degli Spiriti", l'ultima sua e monumentale opera.
    Fra le anteprime editoriali oggetto di altrettanti incontri, spiccano quelle di autori come Luis Sepulveda, David Lodge e David Lagercrantz, che firma "L'uomo che inseguiva la sua ombra", quinto capitolo della saga Millennium in uscita oggi.
    Lancio internazionale anche per Corto Maltese, orfano del suo demiurgo Hugo Pratt, con "Equatoria" (Rizzoli Lizard). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa