Ubriaco molesta passanti e aggredisce agenti, arrestato

Agenti costretti a usare spray al peperoncino

(ANSA) - PORDENONE, 12 AGO - Un cittadino nigeriano, O.P., 27 anni, privo di permesso di soggiorno, è stato arrestato dalla Polizia di Pordenone per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale dopo essere stato bloccato dagli agenti, anche con l'uso di spray al peperoncino.
    Il giovane è stato segnalato ieri sera in centro mentre, in evidente stato di ubriachezza, molestava i passanti. Nel corso del controllo si è rifiutato di fornire le proprie generalità, reagendo con violenza nei confronti dei poliziotti, costretti a immobilizzarlo utilizzando il dispositivo di dissuasione e autodifesa. uno dei poliziotti ha riportato lesioni giudicate guaribili in tre giorni.
    L'arrestato, già destinatario di un provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto, è stato condotto alla Casa Circondariale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa