Risparmi: Vegas, serve più educazione finanziaria

"Consob sta lavorando molto assieme alle università"

(ANSA) - TRIESTE, 19 MAG - "Sarebbe una buona cosa aumentare l'educazione finanziaria". Per il presidente della Consob Giuseppe Vegas - a Trieste per una lectio magistralis - l'Italia dovrebbe investire sull'informazione nei confronti del cittadino che decide di investire: "Il cittadino deve essere il primo custode dei propri risparmi. Se compro un cellulare passo un'ora a leggere le istruzioni. Allo stesso modo, se sottoscrivo un'obbligazione devo leggere attentamente il modulo che firmo".
    Per questo motivo "Consob sta lavorando molto assieme alle università", come nel caso dell'accordo con l'ateneo di Trieste.
    Sulla Brexit ha detto: "Potrebbe essere un'occasione per dare omogeneità al sistema finanziario europeo. In Europa negli ultimi anni si è creata un'unione bancaria, in cui tutti i Paesi hanno le stesse regole e gli stessi controlli. Se questo è valido per il sistema delle banche ci dovrebbe essere un sistema analogo anche per la finanza. Oggi la regolamentazione europea è simile ma non identica".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa