Maltrattava alunni, divieto avvicinamento per maestra

Urla, minacce, spintoni e scappellotti

(ANSA) - UDINE, 12 MAG - Urla, minacce, strattoni, spintoni e anche scappellotti rifilati ai suoi piccoli alunni per contenerne la vivacità: una maestra di una scuola dell'infanzia dell'hinterland di Udine, di circa 50 anni, è indagata per maltrattamenti e non potrà avvicinarsi ai suoi piccoli alunni.
    E' la misura cautelare adottata dal gip del Tribunale di Udine, su richiesta della procura, che ha disposto il divieto di avvicinamento della maestra a una scuola dell'infanzia.
    Il provvedimento è stato notificato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Udine che hanno condotto le indagini. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Claudio Berlingerio - Ad Maiores

Così "Ad Maiores" rivoluziona il mondo delle case di riposo a Trieste

Claudio Berlingerio e Tiziana Kert, titolari di una moderna Residenza per anziani ci raccontano le ultime frontiere normative.


Idrotermozeta

Tecnologia e risparmio energetico: segni distintivi degli impianti Idrotermozeta

L'azienda di Trieste, leader nella progettazione di impianti di riscaldamento e condizionamento, si racconta nelle parole di Paolo Zacchigna e Federico Cok: «Il nostro sguardo è proiettato al futuro»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa