Referendum: Cgil FVG chiede election day con amministrative

Pezzetta, su lavoro inutile sottrarsi alla democrazia

(ANSA) - UDINE, 14 MAR - L'appello a tenere i due referendum sul lavoro nella stessa data delle elezioni amministrative viene rilanciato dalla Cgil anche a livello regionale, dopo che il Governo ha fissato per domenica 28 maggio il voto sui due quesiti su voucher e appalti. La Giunta regionale deve fissare la data del voto nei 27 Comuni del FVG interessati dalle elezioni. "Non è soltanto una questione di risparmio - afferma il segretario regionale Villiam Pezzetta - ma anche un'esigenza di democrazia, perché su un tema importante come il lavoro è doveroso promuovere la massima partecipazione al voto, senza sottrarsi alla sfida illudendosi che un eventuale fallimento del quorum basti a liquidare questioni centrali come quelle sollevate dai quesiti referendari". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa