Libri: Bjorn Larsson in Italia, sarà al centro di 'Dedica'

Dall'11 al 18 marzo, 11 appuntamenti a Pordenone

(ANSA) - PORDENONE, 8 MAR - E' arrivato a Milano lo scrittore e saggista svedese Björn Larsson, atteso venerdì 10 marzo a Pordenone, dove da sabato 11 a sabato 18 marzo sarà al centro della 23/a edizione del festival "Dedica", organizzato dall'associazione Thesis, strutturato in 11 appuntamenti fra spettacoli, conversazioni, cinema, musica, arte, libri, percorsi per giovani e famiglie.
    Viaggiatore, appassionato di mare e di navigazione - per sette anni ha vissuto a bordo della sua barca a vela - pubblicato in Italia da Iperborea, Larsson è molto amato dai lettori italiani. Con i suoi romanzi ha avuto fra l'altro il merito di essere stato tra gli scrittori che hanno aiutato a colmare la distanza culturale con la Svezia molto prima dell'invasione di thriller 'made in Scandinavia'.
    Lo scrittore è stato anche tra quanti profetizzavano l'attualissimo fenomeno dell'hackeraggio informatico, nel libro "Il segreto di Inga", del 2005. Attesissimo dal pubblico del festival, sul suo essere scrittore Larsson ha dichiarato: "Mi piacerebbe che la letteratura fosse una boccata d'aria, un modo di interrogare e sperimentare, emozionalmente, altre vite, altri pensieri, altre emozioni, altre società. Tocca a noi, scrittori, scrivere libri che potrebbero avere questo ruolo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa