Porti: collegamento Grecia trasferito da Trieste a Venezia

D'Agostino,ormeggio va sviluppato. Inutili alternative proposte

(ANSA) - TRIESTE, 2 GEN - I traghetti della Compagnia Minoan per la Grecia dal porto di Trieste dopo quattro anni partiranno, da domani, da Venezia. Invariati, invece, gli altri scali: Cruise Europa e il Cruise Olympia faranno scalo come sempre ad Ancona, Igoumenitsa e Patrasso. La ragione del ritorno a Venezia del collegamento è dovuta a una riorganizzazione dello scalo triestino, come spiega il presidente dell'Autorità di sistema portuale di Trieste, Zeno D'Agostino. "Nessuno è felice di perdere un servizio ma ci sono visioni strategiche del porto che prevedono la necessità di liberare l'area dove oggi attracca la Minoan". Il Molo 57, in concessione per 60 anni al Molo VII, è destinato all'espansione del terminal container. "In altre situazioni - prosegue D'Agostino - avremmo modificato il Piano regolatore esistente, ma quell'area è fondamentale per la connessione tra area container e Campo Marzio". Inutili i tentativi di trasferire altrove l'ormeggio Minoan.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa