Lavoro: Ires FVG, -36,8% nuove assunzioni primi 10 mesi

Crescono assunzioni a termine e apprendisti

(ANSA) - TRIESTE, 19 DIC - Nei primi dieci mesi del 2016 le nuove assunzioni a tempo indeterminato risultano in calo del 36,8% in Friuli Venezia Giulia rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (da 22.842 a 14.436), una flessione più marcata rispetto a quella nazionale (-32%). Lo rileva una rielaborazione dell'Ires FVG, con il ricercatore Alessandro Russo, su dati Inps relativi al settore privato.
    Sempre nei primi dieci mesi risultano in crescita in regione le assunzioni a termine (+7,5% contro il +4,9% nazionale) e in sensibile aumento quelle degli apprendisti (+21,2%, in Italia +24,5%) dopo un anno contrassegnato da una dinamica negativa.
    Quest'ultima tipologia contrattuale, a seguito del ridimensionamento degli sgravi contributivi, evidentemente risulta più conveniente per le imprese. Su base tendenziale sono in aumento anche le trasformazioni a tempo indeterminato dell'apprendistato (+13,1%, in Italia -4,2%) mentre diminuiscono quelle dei tempi determinati (-31,4%, in linea con la variazione nazionale -34,1%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa