Profugo scoperto con 100 grammi di hascisc, arrestato

Operazione della Polizia a Udine

(ANSA) - UDINE, 25 OTT - La Polizia di Udine ha arrestato un giovane pachistano, M.U.U., 23 anni, richiedente asilo ospitato presso un appartamento di un'associazione in città, sorpreso con 100 grammi di hascisc nascosti negli indumenti intimi.
    L'operazione si è svolta venerdì scorso. La Squadra Mobile lo ha notato uscire da una boscaglia nella zona del Gervasutta e, di fronte al suo tentativo di fuga lo ha sottoposto a un controllo, trovandolo in possesso di una tavoletta di droga. La Polizia ha quindi attivato un servizio di controllo dell'area verde per tutta la notte, in attesa di ispezionarla alle prime luci dell'alba. Il mattino seguente gli agenti hanno trovato altri 850 grammi di stupefacente nascosti all'interno di una borsa di plastica, interrata sotto una siepe.
    La droga, divisa in dosi da un etto ciascuna, portava lo stesso marchio di quella sequestrata al pachistano. Il giovane è accusato di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa